Vai con la ricetta a sbattimento zero: asparagi con l’uovo

Procuratevi un sacchetto di asparagi surgelati (e ora criticatemi pure, ok? Non ho voglia di aspettare la stagione degli asparagi, di sceglierli, lavarli e cuocerli, e poi ho paura di beccare quelli amarissimi che non mi piacciono. Invece quelli surgelati sono già della taglia giusta e cuocerli è un attimo, basta leggere le istruzioni sulla confezione. E ora che ho messo le mani avanti, proseguiamo).

Dicevo, procuratevi gli asparagi e scongelateli/cuoceteli secondo le istruzioni riportate sulla confezione (in genere bastano una decina di minuti in acqua bollente e salata). Se siete soli aprite 2 uova, se siete in 2 apritene 4. Sbattetele con la forchetta in un piatto insieme al parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e una sgrattata di pepe.

Ora la parte difficile (capirai): riscaldate un padellino, poi buttateci le uova e CONTINUATE A SBATTERLE finché l’albume da trasparente diventa bianco, basta un minuto, poi versatele sugli asparagi:

bon, finito. ve l'avevo detto che è a sbattimento zero.

 

suppellettili utilizzate: un pentolino per le uova e una pentola per gli asparagi

Published in: on 22/01/2012 at 23:44  Comments (11)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://mischiatutto.wordpress.com/2012/01/22/vai-con-la-ricetta-a-sbattimento-zero-asparagi-con-luovo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. asparagi surgelati? giusto se sei in preda alle voglie

  2. Nina o Yet, mi spiegate come preparare gli asparagi? Non l’ho mai fatto e in rete ci sono pareri discordanti. Mi piacciono tutti, da quelli piccoli a quelli enormi verdi.
    Appro di verdure, l’altra sera da sbronzo ho messo su un minestrone favoloso, ma chiaramente non ricordo che variazione ho fatto rispetto al solito (il mio minestrone è buonissimo anche normalmente, eh).
    Cuochi sbronzi su Rieduchescional Channel.

  3. lascio fare a Yet, che’ io non son buona…

  4. A cucinare da sbronza? Si scoprono gli altarini di Yet?

  5. magari si’!.
    Dai Yet, esaltaci!

  6. be’, io li metto in piedi in un cestello alto e stretto, che s’infila nel suo pentolino un po’ più alto e un po’ meno stretto, con due dita d’acqua sul fondo e faccio bollire secondo grossezza degli asparagi – al vapore, insomma
    li tolgo appena si sono ammorbiditi, prima che s’inchinino
    poi li metto in tavola adagiati su un piatto ovale, accompagnato da una ciotola di maionese e da un piatto di prosciutto affettato, e ciascuno se li guarnisce come meglio crede
    ciao

  7. Il problema è trovarlo, il pentolino… Cocco dio.

  8. son d’accordo. e’ il motivo per cui non ho mai cucinato gli asparagi.

  9. a me lo regalarono
    è molto comodo anche per cuocere il cotechino

  10. questo piatto la mia mamma me l’ha fatto parecchie volte!! bbbbuono buono!! Ciao Nina!! :*

  11. ciao bella tusetta


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: