Cri ti voglio bene e grazie per le ricette – Involtini di maiale al vino bianco

Ho questa collega, no?, che si chiama Cri, e un giorno le ho detto sai, ho invitato a cena degli amici ma non so cosa preparare. E lei mi ha subito sparato 2 ricette pronti via, cosi’, tipo schiocco di dita. E qui si capisce la differenza tra me che ho tutto il tempo del mondo ma non so fare nulla e le gnocche vere che corrono da quando si alzano al mattino, lavorano, stanno dietro ai figli, alla casa, e cucinano pure. Quindi ho deciso di uscire dal cantuccio della vergogna e di rendere onore a tutte le mamme lavoratrici, pubblicando le ricette della Cri (come a suo tempo lei stessa mi aveva autorizzato a fare).

Cominciamo con gli involtini di maiale. Comprate delle fette di lonza o di arista. Comprate anche il galbanino a fette e la pancetta (io ho preso della pancetta coppata tagliata un po’ piu alta, tante fette quante erano le fette di lonza – o arista). Poi vi serviranno il vino bianco, olio e cipolle per il soffritto, sale pepe e rosmarino.

L’involtino e’ facile, no? Sdraiate la lonza – o arista, vabbe’ – ci mettete sopra una fetta di galbanino e una di pancetta e arrotolate il tutto su se’ stesso, chiudendolo con gli stuzzicadenti.

sono pure belli

Soffriggete gli involtini da tutti i lati, poi sfumate col vino bianco. Salate, pepate e profumate col rosmarino. Sono pronte quando il vino si e’ asciugato e si e’ formata la crosticina di vino e formaggio (il galbanino che si scioglie).

Poi mangiate e godetevela.

dovrebbero venire tipo così

Io torno nel cantuccio della vergogna.

Suppellettili usate: padella.

Published in: on 07/07/2011 at 18:01  Comments (5)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://mischiatutto.wordpress.com/2011/07/07/cri-ti-voglio-bene-e-grazie-per-le-ricette-involtini-di-maiale-al-vino-bianco/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. @.@ …. questi sì che li conosco e sono dannatamente buoni!!!
    …. aaaaarrrgh.. sempre a quest’ora mi tocca leggere le tue ricette.. che non ho nulla di pronto e mi mangerei il frigo!! -.-‘

  2. Basta che non ti mangi lo schermo…
    (buon viaggio stellina!!)

  3. Complimenti per la ricettina…

  4. Ricetta cozze scusciate con linguine:
    – Cozze
    – Prezzemolo
    – Sale
    – Pepe
    – Pasta linguine “Voiello”
    1) Prendere le cozze e scusciarle per bene usando la massima delicatezza.
    2) prendere una padella aggiungere olio, prezzemolo, sale, pepe q.b. fare cuocere per pochi minuti.
    3) Aggiungere le cozze scusciate e fare cuocere per bene.
    4) Preparare la pasta in una pentola.
    5) una volta raggiunta la cottura versare la pasta con un pò di acqua nella padella con le cozze scusciate.
    6) fare mantecare per bene, raggiunta la mantecazione servire nei piatti.
    7) gustare con il vino bianco.
    Questa ricetta e per bambini…

  5. uh che fame!!
    ma le cozze non le faccio prima bollire per farle aprire?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: