Porcello Porcino, mi faccio un risottino (la rima peggiore del mondo)

I genitori del Fidanza – il Signore li conservi intonsi (alleluja, alleluja) – per Natale mi hanno regalato un barattolo ENORME di funghi porcini testè raccolti, lavati, asciugati ed essiccati. E’ stato un fantastico Natale. Ma l’ho festeggiato solo quando ho messo per una mezzoretta un bel po’ di questi funghi in un piatto pieno d’acqua per farli riprendere. In un pentolino ho messo a bollire l’acqua col dado vegetale, mentre in un’altra pentola ho fatto sciogliere una noce di burro e vi ho fatto soffriggere dell’aglio fatto a pezzetti piccolipiccolipiccoli.

Poi ci ho buttato dentro il riso (mezzo bicchiere a cranio) e, dopo che si è tostato ben bene, ho sfumato con un giro di vino bianco.

non ho delle stoviglie splendide?

Quando il vino si è asciugato ho buttato dentro i funghi, poi ho cominciato a usare il brodo una mestolata alla volta finché il riso non si è cotto. Ogni tanto ho assaggiato per verificare la cottura e aggiustato di sale e pepe. Alla fine ho buttato dentro un’altra noce di burro e ho lasciato mantecare (cioè riposate a fuoco spento e coperto chiuso) per 2-3 minuti.

…che dire…

 Il risotto fatto coi funghi raccolti dalle persone a cui vuoi bene, chissà perché, viene molto più buono: io mi sono leccata i baffi, e anche la Rita! (vero, Rita? Dimmi di zì)

UPDATE: dalla regia (ciao papa’) mi dicono che andrebbe aggiunta una bella sgrattugiata di parmigiano. Approvo.

suppellettili usate: pentolino per il brodo, pentola per cuocere il riso

Published in: on 23/04/2011 at 18:07  Comments (11)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://mischiatutto.wordpress.com/2011/04/23/porcello-porcino-mi-faccio-un-risottino/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. L’hai mai fatto con la pentola a pressione? Non viene male.
    (vedessi che macchinario stellare mi ha regalato il Bib per il mio compleanno…)

  2. io ho il terrore della pentola a pressione! quando mia mamma la usava, io scappavo di casa e dopo un paio d’ore telefonavo per chiedere se la bomba era stata disarmata e potevo rientrare!
    (cosa ti ha regalato il Bib? la tanto desiderata planetaria?:D)(sempre mitico, comunque)

  3. Ma sì! Proprio lei!
    Ora ho una rossa che manco la Ferrari…
    Sperimentata proprio sabato scorso con produzione di focaccia pugliese coi pomodorini.
    Una roba da svenimento.
    Oh ma la mail lavoramentizia l’hai cambiata?

  4. non ho cambiato mail lavoramentizia, anzi ho ricevuto la tua e ho pure risposto, ma dopo 3 gg mi e’ tornata indietro, chissa’ perche’. comunque sappi che si’ e ok, mi informo.

  5. uauuuuuuu nina che bello un blog tutto di ricette!!!

    grazie per il pollo al curry proverò sicuramente..anzi forse già domani ;O)

    ps la ricetta della crema chantilly se vuoi la chiedo al mio papi che è pasticcere …

  6. ciao Laz, benvenuta!
    fammi sapere com’e’ venuto il pollo, eh?

  7. La Rita dice di zì. E anche il suo stomaco ha appena detto qualcosa, tipo R-RRRR-UMBLE.

    Rita

  8. no il dado
    sì che, mentre i funghi rinvengono, metti a sobbollire in acqua salata sedano, carota e cipolla e il brodo vegetale si fa da sé
    se poi aggiungi anche una foglia di alloro e un pizzico di basilico secco, sentirai che aroma
    il numero di recipienti (belle le tue pentole) non cambia
    (ah, giusto prima di servirlo, io aggiungo al risotto un trito di aglio e prezzemolo – così sono sicura che Berlusconi non viene a cena)
    ciao

  9. Eh Yet, mi metti in difficolta’: in casa non ho cipolle per principio e in genere non compro carote (in teoria non le posso mangiare, anche se ogni tanto ci scappano) quindi o faccio il brodo di sedano o uso il dado (comunque la ricetta e’ del Fidanza, che fa tutti i risotti col brodo di dado e gli vengono benissimo). Il dado e’ anche salvatempo.
    Comunque, variante validissima la tua, eh?

  10. mmmm bbbbbooonoooo….. e l’acquolina… anche con la panza piena!!!!
    credo proprio che passerò spesso di qui!!!! :))
    Ciao Anna!!!

  11. Nico, passa pure tutte le volte che vuoi!!!
    un bacione


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: