La ricetta regina del blog Mischiatutto – Torta allo yogurt (anche detta “DEI 7 VASETTI”. Ciao Fede!!!!)

Devo dirvi la verità: questa è la ricetta che mi ha spinto ad aprire questo blog. Non solo perché è vergognosamente facile, ma anche perché, a mia memoria, è la prima ricetta che ho preparato completamente da sola (avevo 14 anni. Bei tempi. Ma neanche tanto).

Ingredienti:

  • un vasetto di yogurt. Un vasetto normale, intendo. Di qualunque gusto, tanto alla fine non si sente. L’importante è che la frutta sia frullata dentro, non in pezzi.
  • farina
  • zucchero
  • olio (ebbene sì)
  • lievito per dolci
  • scorza di limone (importantissima)
  • 2 uova
  • zucchero a velo o miele per il tocco finale
  • noce di burro per imburrare la teglia da forno

Versate lo yogurt in una ciotola/insalatiera.

E fin qui.

Lavate e asciugate il vasetto dello yogurt. Fatto? Bene; ora dovere usare il vasetto come misurino: mettete 3 vasetti di farina, 1 e mezzo di zucchero, 1 di olio. Bon, potete sbarazzarvi del vasetto. Buttate dentro le 2 uova (tuorlo e albume, mica col guscio eh?) MISCHIATE TUTTO! Aggiungete mezza bustina di lievito per dolci e della buccia di limone sgrattata (dateci dentro, ché è la morte sua).

mischiate finché van via tutti i grumoni

Accendete il forno a 180°, imburrate la teglia e spargetevi dentro un po’ di farina in modo che la torta non si attacchi. Versate il composto nella teglia, buttate in forno per circa 30 minuti. Come fare a capire se è cotta?

dovrebbe venire così

Vedete quelle crepe sulla superficie? Infilate lì la lama di un coltello e verificate se resta sporco di composto liquido o se viene su asciutto. Se viene su asciutto, è cotta.

Sfornate e aspettate che si freddi. Una volta fredda e trasferita su un piatto, potete o spargere lo zucchero a velo sulla superficie, oppure spalmarci sopra un po’ di miele. Spettacolo.

P.s. E ora la parte più goduriosa: pulire la ciotola di fino. Penso che i rimasugli che restano nella ciotola dopo aver versato il composto nella teglia siano una delle cose più buone che esistano. Innanzitutto, assaggiandoli, ci facciamo un’idea su come sarà la torta, se buona o meno. E poi, quel leccarsi via il cucchiaio di legno… yum!… a costo di stare male!

suppellettili usate: una ciotola/insalatiera e una teglia da forno

Published in: on 30/01/2011 at 15:34  Lascia un commento  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://mischiatutto.wordpress.com/2011/01/30/la-ricetta-regina-del-blog-mischiatutto-torta-allo-yogurt/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: